Premi sul nome della destinazione per andare alla gallery fotografica:

CORSICA

Nel 1999, in bicicletta. Con Roberto Della Maria e Michel Della Maria. Periplo dell’isola e alcune giornate nell’interno; 30 kg di bagaglio; 14 giorni; 1.100 km.

 

ISLANDA

Nel 2002, in bicicletta. Con Roberto Della Maria. Periplo dell’isola più una delle due piste interne (Kjolur); 40 kg di bagaglio; 14 giorni; 1600 km.

 

CROAZIA E SLOVENIA 

Nel 2003, in bicicletta. Con Roberto Della Maria. Periplo dell’Istria, isole della Croazia (Cherso e Krk) e altipiani interni della Slovenia; 15 kg di bagaglio; 7 giorni; 750 km.

 

NORMANDIA

Nel 2004, in bicicletta. Con Roberto Della Maria. Coste della Normandia e alcune giornate nell’interno; 15 kg di bagaglio; 8 giorni; 920 km.

 

ISLANDA 

Nel 2005, in bicicletta. Con Roberto Della Maria. Attraversamento dei fiordi nord-occidentali e penisole di Reikyanes e Snaefelles; 45 kg di bagaglio; 13 giorni; 1400 km.

 

TRAVERSATA DEI PIRENEI

Nel 2006, in bicicletta. Con Roberto Della Maria. Dal mare Mediterraneo (Cerbére) all’oceano Atlantico (da Hendaye) e rientro a Cerbère dalla Spagna; 35 kg di bagaglio; 14 giorni; 23.000 metri di dislivello positivo; 20 passi di montagna; 1700 km.

 

TRAVERSATA DELLE ALPI 

Nel 2007, in bicicletta. Con Roberto Della Maria e Riccardo Goi. Da Trieste (Adriatico) a Nizza (Mediterraneo); 35 km di bagaglio; 17 giorni; 30.000 metri di dislivello positivo; 30 passi alpini; 1800 km.

 

SCOZIA 

Nel 2008, in bicicletta. Con Roberto Della Maria e Riccardo Goi. Interno, parchi naturali e Highlands settentrionali; 30 kg di bagaglio; 15 giorni; 1700 km.

 

IRLANDA

Nel 2009, in bicicletta. Con Roberto Della Maria e Riccardo Goi. Periplo dell’Irlanda; alcune giornate nell’interno: 30 kg di bagaglio; 14 giorni; 2.000 km.

 

GIRO DEI CONFINI DEL TRENTINO” 

Nel 2010, in bicicletta. Con Roberto Della Maria, Riccardo Goi e Luca Fumanelli. “Periplo” del Trentino in senso antiorario con partenza e rientro da Trento lungo i passi alpini ai confini con la Lombardia, il Veneto, l’Austria, la Svizzera e l’Alto Adige; 35 kg di bagaglio; 9 giorni; 21.000 metri di dislivello positivo; 35 passi di montagna; 1000 km.

 

PATAGONIA (ARGENTINA) 

Nel 2011, in bicicletta. Con Roberto Della Maria, Riccardo Goi, Giambattista Framba e Luca Fumanelli. Patagonia cilena e argentina, da Usuhaia al Chalten, parchi naturali delle Torri del Paine, del Cerro Torre e del Perito Moreno; 50 kg di bagaglio; 20 giorni; 2000 km.

 

CARRETERA AUSTRAL (CILE) 

Nel 2012, in bicicletta. Con Roberto Della Maria Giambattista Framba. Patagonia Cilena attraverso la mitica Carretera Austral, da El Calafate a Puerto Montt, tra l’Oceano e le Ande nell’interno del Cile con tratti a piedi nei pressi della frontiera con l’Argentina; 55 kg di bagaglio; 19 giorni; 1450 km.

 

ISOLE LOFOTEN IN INVERNO (NORVEGIA)

Nel 2013, in bicicletta. In solitaria. Da Bodo a Narvik a Bodo, Isole Lofoten e costa norvegese; 50 kg di bagaglio, 13 giorni; 950 km.

 

CANADA, ALASKA E DEMPSTER ROAD

Nel 2014, in bicicletta. Con Roberto Della Maria, Enzo Macor e Luca Fumanelli. Da Anchorage a Inuvik percorrendo le regione centro-orientali d’Alaska, la Top of the Word Highway, i territori dello Yukon e delle Nord Ovest fino alla mitica Dempster Road; 50 kg di bagaglio, 21 giorni, 2.000 km.

 

L’ARCIPELAGO DELLE CICLAD (GRECIA)

Nel 2014, in bicicletta. Con Silvia Baldessarelli, mia moglie. Da Mikonos a Santorini attraverso le Cicladi (isole di Folegandros e Ios); 20 kg di bagaglio; 8 giorni; 400 km.

 

L’ARCIPELAGO DELLE ALAND (FINLANDIA)

Nel 2015, in bicicletta. Con Silvia Baldessarelli. Attraversamento dell’arcipelago delle isole Aland; 20 kg di bagaglio; 8 giorni; 400 km.

 

SVEZIA IN INVERNO

Nel 2015, con gli sci e la pulka. Con Silvia Baldessarelli. Attraversamento di una parte della regione delle Dalarna lungo l’itinerario della Vasaloppet.

 

NUOVA ZELANDA

Nel 2015. Con Roberto Della Maria, Marino Baldessari, Fabrizio Sartori e Gambattista Framba. Attraversata nord-sud di entrambe le isole da Auckland a Invercargill; 40 kg bagaglio; 18 giorni; 1.800 km.

 

KILIMANJARO

Nel 2016, trekking. Con Silvia Baldessarelli. Salita alla cima del Kilimanjaro: via di andata lungo la Machame Route, via di ritorno lungo la Mweka Route.